mercoledì 11 novembre 2009

La liberazione dei pelati


Quando eravamo piccoli il mondo era più semplice. Ad esempio uno con la testa rasata senza pelo era 1. uno skinhead oppure 2. uno in chemio. Quelli con la pelata si tenevano la vergogna. Altri per la vergogna aumentavano la vergogna col riporto, che è quel nascondere che evidenzia. Nessuno avrebbe mai pensato di rasarsi. Questo per la connotazione di cui sopra. Siccome non si poteva chiamare pettinatura da chemio la chiamavano taglio alla tenente Kojak o al massimo alla Yul Brinner, che erano così da anni, in barba ai pregiudizi. Anche i negri si rasavano, molto prima dei bianchi ma si sa che a parte il fatto di essere i nostri progenitori biologici e geografici e quello di aver inventato il jazz, il blues, il rocknroll, l'hiphop il fistfcìking e (quasi) tutte le forme di cultura pop che poi i bianchi hanno copiato, a loro non è mai stato dato molto credito.
Poi a un certo punto verso l'inizio degli anni novanta è svanito il maleficio. La liberazione dei pelati ha portato nel mondo a folte schiere di teste rasate, da Sacchi a Mazzocchi a mio zio a Pantani. Quelli della chemio han scoperto la bandana e gli skinhead li riconosci comunque per gli anfibi e le braghe schiacciapacco.
Ora la quesito che ciò da qualche giorno: chi è stato il primo dei personi conosciuti a fregarsene e rasarsi copiando (per l'ennesima volta) la pratica dai negri?
Non che questo ci riporti indietro la semplicità del mondo.
Purparlè.

5 commenti:

Alligatore ha detto...

Il primo dell'epoca moderna? Forse qualche calciatore...Vialli, se non sbaglio.

felix lalù ha detto...

potrebbe essere, vero

felix lalù ha detto...

pubblico anche i commenti da facbook, tanto pe rnon perde la memoria


Marisa Lanzerotti
credo il zio fester !! :)
Ieri alle 12.44 · Elimina

Stefano Bellumat
credo che bisogna entrare nell'ambito sportivo..vialli è stato il precursore
Ieri alle 12.57 · Elimina

Anto Cross
Forse c'entra anche il fatto che i negri sono diventati modelli aperti a tutti...penso ai giocatori dell'nba, all'influenza plenetaria di Michael Jordan o Magic...
Sempre nello sport fece scalpore la pelata di Agassi: un giorno aveva la chioma leonina (ora si è scoperto che era finta), il giorno dopo neanche un pelo...con immediato contratto per una nota marca di rasoi!
Ieri alle 14.04 · Elimina

Black Mamba
gli antichi egizi (soprattutto i nobili) si rasavano, e anche le donne, e poi mettevano le parruccone nelle occasioni pubbliche.lo facevano per motivi igienici.5000 anni fa.scarsi.
Ieri alle 17.31 · Elimina

smellymilk ha detto...

altro che calciatori... Ian McKaye, già nei primi anni 80, e ha pure inventato dei generi musicali, è un vero nero-bianco (altro che michael jackson)

Anonimo ha detto...

Michel Stipe?