giovedì 25 ottobre 2007

Sul pu bel de la chegada, é finì la merda

qualche settimana fa mi scrive il compare barnabi annunciandomi perentorio che è finita veccio mio. il linco non mente. in america la prima sentenza contro la musica scaricata. la simpatica cicciona dovrà elargire ad una multinazionale la bellezza di 9250 dolleri per ognuna delle 24 canzoni scaricate (dico 24 canzoni, non 24 dvd pieni di mp3). io sono più ottimista, dico vabbè, ne passerà di tempo. e invece no.
nel frattempo m'ero preso bene per (il dottor) House (che nel belpa non avevo mai visto), un simpatico infame, mi stavo guardando tutte le puntate da siti come allUC, movie6 e tv-links, dove puoi vedere film, cartoni, documentari e serie televisive ma senza scaricarle, come con youtube (il tutto in inglese, of course). fatto sta che arrivo alla puntata dove lui e la tipa escono e lui fa l'infame anche se non serve, come al solito, e sono infoiato per vedere cosa succede ma hanno tolto House da tutti i siti (warner bros non ci ha messo un attimo), anzi tv-links l'hanno proprio chiuso. quindi niente più House in diretta. nel frattempo mi consolo su youtube con A bit of Fry and Laurie, lo spettacolo comico in cui Hugh Laurie faceva sperticare dalle risate con chitarra e piano, prima di diventare un infame.
qualche assaggio qui qui e qui.

2 commenti:

Johnny Mox ha detto...

Ora ti mando un super link da dove puoi vedere un sacco di roba in streaming;;

felix lalù ha detto...

eh, se non ci fosse Johnathan Hell Mucks..
manda manda compare.