venerdì 25 gennaio 2013

Django Unchained di Quentin Tarantino (il sunto)


[Attenzione. Contiene spoiler ma neanche tanto]

C'è  un dentista crucco che gira per i boschi dello schiavismo e cerca uno schiavo negro che si chiama Django (la  d è muta). Lo chiede gentilmente agli schiavisti che lo posseggono. Gli schiavisti non capiscono che razza di gallo di dio è il dentista crucco e se ne accorgono solo mentre la loro testa esplode (chi per via della pallottola, chi per via di schiavi negri incazzati come schiavi negri).

Lo schiavo negro che si chiama Django (la  d è muta) prende il cavallo del morto e entrano nella città e tutti dicono guarda, un negro a cavallo come se in Italia passasse un politico in bici e tutti alle finestre a guardare e dire guarda, un politico in bici.
Il gallo di dio dentista crucco non pratica più l'odontoiatria ma caccia le taglie. Le taglie sono soldi che ti danno se accoppi un ricercato ma lo schiavo negro che si chiama Django (la  d è muta) neanche aiutato da una birra calda del west e non capisce allora il gallo di dio dentista crucco ne secca uno e gli dice ecco così si fa, adesso te mi porti da quei due che conosci così li secco. Lo schiavo negro dice ok, a me mi stanno così sul cazzo che se li piglio me li inculo collo zocccolo del cavallo.
Vanno da quei due che conosce, se li incula a sangue e scopre che uccidere  bianchi per soldi è cosa buona e giusta. Il gallo di dio dentista crucco vede che è nu bravo guaglione e gli dice adesso noi secchiamo un tot di bianchi per tutto l'inverno e poi andiamo a cercare tua moglie dallo schiavista che se l'è comprata.
Dopo aver seccato un tot di bianchi per soldi vanno a cercare la moglie. L'ha comprata Di Caprio, e Di Caprio è uno che gli piacciono gli incontri tra negri. Allora i nostri due gli propongono di comprare un lottatore negro ma glielo dicono per finta: vogliono solo portarsi via la moglie. Di Caprio ci casca ma il caponegro di Di Caprio no e avvisa Di Caprio e allora Di Caprio li incula ma Di Caprio c'ha la mania di dare la mano alla gente solo che  il gallo di dio dentista crucco lo spara perché c'ha la pistola nella manica della camicia. Allora lo schiavo negro che si chiama Django (la  d è muta) secca tutti dal primo all'ultimo e già che c'è esplode anche la casa di Di Caprio. Così sconfigge lo schiavismo e se ne va finalmente a copulare colla moglie tutto contento fischiettando Trinità.

1 commento:

selmo selfdestruct ha detto...

le tue recensioni sono fantastiche Felix! grazie