domenica 30 novembre 2008

Connivenze/Coincidenze

I miei zii mi han lasciato l'incombenza (o il piacere) della loro casa mentre loro se la spassano in Tailandia. Tornano venerdì, o meglio tornerebbero, se l'aeroporto di Bangkok non fosse occupato dall'opposizione di governo. Mal che vada prolungano le vacanze, che disgrazia.
Caso vuole che mentre loro sono reclusi in vacanza qui in Val di Rabbi c'è la più grande nevicata da non so quanto, perlomeno da che ho memoria. Stanotte ho lasciato la macchina in paese e son risalito per un chilometro nella neve fino alle ginocchia. Poi di giorno passo il mio tempo a spalare. Quando ho finito di fare il giro ce ne son già altre due dita dove ho iniziato. Silenziosa come Silent Bob, implacabile come Schwarzenegger.
Questo è un aggiornamento scattato a mezzogiorno e un altro qualche minuto fa.

Mi sembra di essere quelli della Flainet, la squadra di Holly e Benji che aveva la maglia rosa come la Juve a volte, che viveva in montagna e si passavano il tempo a togliere la neve dal campo per poter allenarsi, col risultato che erano una squadra di mediani, corridori senza l'asso che avevano tutte le altre (a parte David Flanaghan, che era una buona ala, ma sicuramente non all'altezza degli altri.). Lì servivano per dimostrare la forza del collettivo mentre gli altri facevano palla lunga e pedalare. Comunque questo non c'entra.
A prescindere dalla Flainet, qui c'è dio che guarda giù e bercia e chi m'ammazza ammè?

3 commenti:

ivano (bel) ha detto...

panda sbloccata!!! ehehe

Anna ha detto...

scusa ma se uno vuol votare nel sondaggio e vota "senza titolo" non viene registrato!!non è democrazia!!!!

Fabio ha detto...

io ho dato seicento voti! ahahah.